Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Osservazioni’ Category

contraddizione

Quindi è arrivato il momento di fare un’altra ricapitolazione (esiste la parola l’ho cercata su un libro magico e antico, appartenente ad una stirpe di saggi … il dizionario! ;-P ).

 

 

Orbene, Io Donna:

– Se non so assolutamente niente del G.F., Maria &Co. sono una snob, antipatica, pesante, che non si sa divertire; ma se me li guardo sono una superficialotta del cavolo.

– Se mi piace parlare di sesso (anche se in toni pacati, senza esaltazioni o dimostrazioni pratiche) sono una “facile“, zo/pu/tro …; se non ne parlo mai sono una puritana che di SICURO giudica male tutti gli altri, e ci mettiamo anche acida frigidona.

– Se mi piace ricamare sono vecchia, se mi piace lavorare a maglia sono vecchia, se preferisco una serata tra amici a casa invece di stordirmi in un locale stra rumoroso sono vecchia; ma se mi tingo i capelli del caxxo di colore che voglio a 40 anni sono infantile, se oso mettere un colore che non fa parte della carta da parati della nonna (dopo i 35) sono infantile, se guardo i cartoni animati non solo sono infantile ma ci DEVE essere qualcosa che non va nelle mie capacità d’apprendimento.

– Se non mi trucco sono sciatta; se mi trucco sono finta e montata.

– Se metto i miei selfie sui I MIEI social sono una egocentrica montata; se non metto la foto sono una stupida in cerca d’attenzioni che vuole farsi dire che è bella.

– Se esco con le amiche ogni tanto, mi trucco e mi vesto come caxxo mi pare e mio marito è a casa con i bambini sono una madre degenerata che “chissà che va a fare la notte in giro” (fa niente se qualche volta esco io e qualche volta esce lui); se muoio perché mio marito/fidanzato/vicino di casa… mi ha uccisa improvvisamente siamo tutte contro la violenza sulle donne, siamo solidali, leiera una brava persona“, lui “è un porco maschilista”

Tutti discorsi che nel corso degli anni ho sentito fare a delle donne su delle donne … ma perché ci deve essere questo astio?
Dobbiamo davvero aspettare una disgrazia per supportarci? Per incoraggiarci? Per coprirci le spalle? Per apprezzarci? Per aiutarci …

#GirlLove

Buona vita a tutti!
Bianca*

Annunci

Read Full Post »

vento

I fantasmi del passato fanno ritorno.
Non sono preparata. Non mi aspettavo questa rimpatriata.
Vecchie sensazioni, accompagnate dai pensieri scomodi, i loro compagni di sempre.
E’ bello vedere che la loro relazione dura negli anni ma ormai credevo fossero fuori dalla mia vita.
Avrei preferito non rincontrarli, mai più.

Mi hanno circondata e, come è loro solito fare, stanno iniziando a girare, e girare … e girare …

Sento la spirale che si forma intorno a me, gira sempre più velocemente, risucchiando l’aria e lasciandomi come un pesce fuor d’acqua a boccheggiare, sperando in un soffio di vento che mi riporti alla vita, che mi dia la spinta per sollevarmi ed uscire dal tornado, mentre vedo tutto ciò che ho costruito duramente sgretolarsi davanti a me.
E sto lì senz’aria, con la Forza intrappolata dentro un corpo sottomesso alla forza delle circostanze e la Rabbia cresce, ma non veloce come la Paura, che se vince la gara tornerà a regnare sovrana, e allora sì che siamo fottuti.

Nessuno può entrare nel tornado per aiutarmi. Nessuno può darmi l’aria di cui ho bisogno, perché le scorte, a ben guardare, ce le ho io.
Le risorse per aiutarmi ce le ho io. Solo che non le sto usando, perché non so dove le ho messe, perché è dannatamente rumoroso dentro il tornado e sono confusa, non riesco a fermare la mente, i pensieri, il cuore che batte all’impazzata; sto lasciando che il tornado entri nella mia testa e sta facendo volare via tutto. Ci sono pensieri fatti a pezzi che svolazzano in mezzo ad altri pensieri, le cose più importanti, quelle più pesanti che rimangono ancorate al suolo del mio Essere, stanno iniziando a risentire della forza distruttrice del tornado …
Non riesco a sentire il silenzio, quello che si nasconde dietro gli occhi quando cerco il mio equilibrio.
Sono circondata da suoni, movimenti, immagini, odori, dolori …

Possibile che sto tornando a quella che un tempo credevo fosse la mia casa?
Possibile che questo era il Fantastico mondo di Oz e adesso devo proprio tornare in quella casa?
Ve le ridò le scarpette rosse, se solo trovassi il modo di toglierle!
Non è questo quello che voglio, non è questo … non è questo …

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: